Con 151 nuovi casi di coronavirus registrati nell’ultimo giorno l’Umbria ha raggiunto il livello più alto mai toccato dall’inizio della pandemia. Frutto di 2.645 tamponi analizzati in 24 ore, anche in questo caso un record assoluto.

Lo ha annunciato il commissario per l’emergenza Covid Antonio Onnis nel corso di una conferenza stampa per fare il punto della situazione. Il quale parlando di una curva in crescita ha sottolineato che il dato “allarma”.

Intanto sono passati da 58 a 63 i ricoverati Covid in Umbria, otto dei quali in terapia intensiva con nessuna variazione rispetto a ieri.

Secondo i dati in possesso della Regione, con i 151 nuovi casi individuati e 14 guarigioni certificate, gli attualmente positivi passano sono ora 1.005.