E’ di 2490 identificati e di 4 persone denunciate a piede libero, il bilancio dell’attività messa in atto dal Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo nella settimana appena trascorsa.

Tra i dati salienti figurano 320 servizi di vigilanza attuati nelle stazioni ferroviarie, 153 treni scortati, 35 pattuglie automontate, l’emissione di 3 provvedimenti di Pubblica sicurezza e 2 minori rintracciati.