E’ stata disposta stamane la chiusura della sede della procura di Terni, a palazzo Gazzoli, in seguito all’accertamento di un caso di positività al Covid-19 di un agente di polizia giudiziaria.

Il provvedimento è stato disposto dal procuratore capo della Repubblica, Alberto Liguori. Accesso vietato anche all’Unep, l’Ufficio notificazioni e protesti.