“Terni rappresenta uno dei pilastri della sanità regionale, ricca di eccellenze che possono essere valorizzate grazie alla collaborazione tra istituzioni e professionalità” : lo ha detto la presidente della Regione, Donatella Tesei, durante una visita all’azienda ospedaliera Santa Maria. Accompagnata dal rettore dell’Università di Perugia, Maurizio Oliviero, la presidente ha portato un saluto ai capi dipartimento e ai responsabili di alcune strutture e del Sitro, visitato alcuni reparti e partecipato all’inaugurazione della nuova sede di Oncoematologia. “Queste visite nelle strutture sanitarie del territorio sono estremamente importanti – ha detto la Tesei – perché ci permettono di toccare con mano le situazioni reali”.

“Stiamo ridisegnando tutto il settore – ha sottolineato ancora la governatrice – anche in sinergia con l’università, con cui sin dall’inizio del nostro insediamento si è stabilita una collaborazione costante”. Accolti dal commissario straordinario del Santa Maria, Pasquale Chiarelli, Tesei e Oliviero, insieme all’assessore regionale alla salute Luca Coletto e al sindaco di Terni Leonardo Latini, hanno visitato tra le altre cose anche la Pneumologia, uno dei luoghi simbolo dell’emergenza sanitaria, che ha ospitato l’area Covid, e che è comunque organizzato e pronto per riattivare posti letto Covid, in modo progressivo e modulare, qualora se ne presentasse la necessità.