Ecco l’ordinanza del sindaco di Gualdo Tadino,Massimiliano Presciutti, che dispone l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto – Con decorrenza immediata e fino a revoca del presente atto, su tutto il territorio comunale di Gualdo Tadino è fatto obbligo a tutti i cittadini, ogniqualvolta ci si rechi fuori dall’abitazione, di adottare tutte le misure precauzionali consentite e adeguate a proteggere sé stesso e gli altri dal contagio, utilizzando una mascherina. In ogni attività sociale esterna deve comunque essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
2) Durante lo svolgimento dell’attività sportiva e motoria – nei limiti del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale prevista dalla vigente normativa in materia e svolta non in gruppo – non si applica quanto previsto dalla presente ordinanza relativamente all’utilizzo obbligatorio di mascherine o altro per la copertura di naso e bocca;
3) salvo che il fatto costituisca più grave reato, il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente provvedimento è punito ai sensi dell’art. 4 del decreto legge 25 marzo 2020 n 19.
DISPONE
• di dare adeguata pubblicità al presente provvedimento mediante la sua pubblicazione all’Albo Pretorio Comunale e sul sito internet del Comune;
• di incaricare il Servizio Polizia Locale e le altre Forze dell’Ordine della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza;
• che copia della presente ordinanza sia trasmessa a:
Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Perugia;
Questura di Perugia;
Servizio Polizia Locale del Comune di Gualdo Tadino;
Comando Stazione Carabinieri di Gualdo Tadino;
Comando Stazione Carabinieri Forestali di Gualdo Tadino;
Comando Brigata Guardia di Finanza di Gubbio;
COMUNICA
che contro la presente ordinanza è ammesso: ricorso al TAR entro il termine di 60 giorni, ovvero ricorso al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni decorrenti dalla piena conoscenza del presente provvedimento.
IL SINDACO
Dr. Massimiliano Presciutti