Una giovane ricoverata da qualche giorno presso la struttura di Malattie infettive dell’ospedale di Perugia perché positiva al Covid, ha partorito nella notte, con un cesareo, una bambina. Le condizioni di madre e figlia sono buone, come riferisce .una nota del Santa Maria della Misericordia, e già nella giornata di lunedì sono previste le dimissioni.

La donna era stata ricoverata dopo che era stata superato la data prevista per il parto. I sistemi di controllo per il contenimento del Covid avevano permesso di accertarne la positività, facendo così scattare il ricovero nella clinica di Malattie infettive.

In seguito alla rottura delle acque, è stata costituita d’urgenza nella notte un’equipe di ginecologi, anestesisti, pediatri e ostetriche che ha eseguito l’intervento chirurgico in un’area isolata. Appositamente costituita per ragioni di sicurezza.