Al termine della celebrazione della messa nella cripta della Basilica inferiore di San Francesco, ad Assisi, Papa Francesco ha firmato oggi, presso la tomba del santo la sua terza enciclica, la ‘Fratelli tutti’, sulla fraternità e l’amicizia sociale.

L’enciclica segue la ‘Lumen fidei’ del 29 giugno 2013, iniziata da papa Benedetto XVI e completata e firmata da Francesco, e la ‘Laudato sì’ del 24 maggio 2015, sull’ecologia integrale.

La giornata umbra del Pontefice era iniziata in mattinata quando Papa Francesco si era recato a Spello per una visita al monastero delle Clarisse di Vallegloria, rimanendovi anche a pranzo.