Tragedia nella notte tra giovedi e venerdi nei pressi di Acquasparta lungo la Tiberina in località Furapane dove intorno a mezzanotte un 54enne, Gabriele Pecci dipendente comunale, a bordo di una Fiat Panda ha investito un cinghiale che si trovava sulla strada. L’impatto ha causato la morte dell’animale mentre Gabriele Pecci, residente a Portaria , ha perso il controllo del mezzo finendo contro un albero, lo schianto purtroppo è stato fatale per l’uomo. Gli operatoti sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri.