Primo giorno di scuola all’insegna della regolarità, dal punto di vista logistico-strutturale, per gli oltre 9 mila studenti delle scuole superiori gestite dalla Provincia di Terni. Dall’ufficio edilizia scolastica e dal servizio pubblica istruzione dell’ente non segnalano criticità, nei 21 edifici scolastici di competenza.

“Siamo molto soddisfatti di come si è svolto il primo giorno di scuola” commenta il presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi. “Il lavoro fatto in collaborazione con i dirigenti scolastici e l’ufficio scolastico regionale, alle strutture in questi ultimi mesi a fronte di un investimento di 500 mila euro del Miur – aggiunge – ha contribuito notevolmente a dare ulteriori garanzie a tutti”. Secondo Lattanzi i dirigenti scolastici “hanno espresso apprezzamento per il lavoro svolto e soddisfazione per come è andato il primo giorno di scuola”. “Adesso – conclude – attendiamo che la situazione si regolarizzi e si stabilizzi nel corso dei prossimi giorni, convinti che con la collaborazione di tutti potremo superare questo difficile momento legato soprattutto all’emergenza covid che ci ha imposto sforzi straordinari”.