Studenti in fila indiana all’entrata, fasce orarie diversificate per gli ingressi, percorsi a colori delimitati nei corridoi, igienizzanti ad ogni angolo: nell’era Covid si è aperto così, anche a Terni, l’anno scolastico 2020-2021. Un primo giorno di scuola più emozionato del passato tra gli alunni di ogni ordine e grado, nei quali è sembrata prevalere la voglia di tornare alla normalità.

I più preoccupati sono comunque sembrati essere i genitori, in particolare quelli degli studenti del primo anno, molti dei quali hanno atteso ai cancelli l’entrata dei figli con il cellulare in mano, pronti a scattare foto e video per immortalare un debutto davvero storico.

ù