Adesione volontaria quasi totale, in Umbria, del personale scolastico allo screening programmato dalla Regione per rilevare la positività al covid.

E’ stata infatti di “oltre il 95 per cento” secondo quanto reso noto dall’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto. Lo stesso assessore ha spiegato che i tamponi molecolari eseguiti sui soggetti risultati positivi ai test sierologici, “sono risultati tutti negativi”.