È in gravi condizioni una donna di 80 anni, residente nel comune di San Venanzo, in provincia di Terni, rimasta ustionata stamane, dalle fiamme di ritorno durante la lavorazione domestica di conserva di pomodori.

La paziente, riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’ospedale di Perugia, è stata presa dapprima in carico dai sanitari del pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia che hanno proceduto in collaborazione con gli anestesisti, ad intubare la paziente, trasferita nel primo pomeriggio in elisoccorso al Centro grandi ustionati di Cesena.

Le ustioni riscontrate sono di secondo e terzo grado e riguardano più parti del corpo. La prognosi è riservata.