È risultata positiva al COVID-19 una giovanissima cittadina narnese. A renderlo noto è il sindaco di Narni Francesco De Rebotti.
La positività del soggetto è legata probabilmente al periodo di vacanza fuori regione. Per questo motivo il soggetto era già in isolamento domiciliare appena dopo il ritorno da fuori regione ed è asintomatica.

Ora sara’ sottoposta ad isolamento domiciliare obbligatorio ed è in corso, anche per questi casi, la puntuale ricostruzione epidemiologica per ricostruire gli eventuali contatti che risultano solo in ambito famigliare. Nel frattempo proseguono le tamponature dei soggetti narnesi in precedenza positivi, che stanno dando un esito incoraggiante (primi tamponi negativi) in attesa di cessazione del contagio al secondo tampone che si sta effettuando in queste ore.
La situazione – spiega il sindaco di Narni – è monitorata continuamente dal sottoscritto in stretta collaborazione con i servizi sanitari.
Si rinnova l’invito a tutta la cittadinanza ad osservare scrupolosamente le basilari linee di comportamento e precauzioni fin qui adottate. Particolarmente significativo ed importante, in particolare per la fascia giovanile, SCARICARE ED UTILIZZARE L’APP “IMMUNI” che permette una più rapida ed efficace individuazione di contatti con casi di positività.