Una nuova sinergia per favorire la ripresa e la promozione dello sport in impianti sportivi adeguati e funzionali, unendo strutture e professionalità di primo livello: è l’obiettivo della collaborazione avviata tra il comando provinciale dei vigili del fuoco e il Circolo lavoratori Terni, grazie alla quale quest’ultimo gestirà la palestra annessa al Centro formazione territoriale della caserma.

L’aggiudicazione per bando pubblico – presentata stamani – prevede che il Clt, a fronte di un canone mensile e di un rimborso delle utenze, utilizzi per i prossimi quattro anni l’impianto per svolgere le attività delle sezioni sportive, a partire dal volley (dalla prima squadra che milita in C1 all’intero settore giovanile) e dal calcio a 5. Nella palestra si svolgeranno sia gli allenamenti che le partite di campionato, oltre a tornei e manifestazioni.

 

“I vigili del fuoco di Terni si aprono alla comunità sportiva ternana rappresentata dal Clt – ha commentato il comandante provinciale Giancarlo Cuglietta – raggiungendo l’importante traguardo, inseguito da anni, di utilizzare al massimo le potenzialità dell’impianto sportivo facendovi praticare sport a tanti ragazzi e ragazze della città, in aggiunta alle attività istituzionali già svolte all’interno dello stesso impianto”.

Giovanni Scordo, presidente del Clt, ha sottolineato la soddisfazione “di poter offrire ai tanti ragazzi e ragazze Clt la possibilità di allenarsi e scendere in campo in una struttura nuova, con servizi e spazi adeguati ed adatta anche ad ospitare manifestazioni ed eventi”. “Non vediamo l’ora – ha concluso – di iniziare l’attività in questa bella struttura a partire dai primi di settembre”.