Il 27 agosto 2020 è morta Maria Rosaria Petrongari Bottegal, moglie di Giovanni, in seguito a un malore improvviso. Insegnante apprezzata e cattolica impegnata, Maria Rosaria è stata presidente del Centro Italiano Femminile a livello provinciale e comunale per diversi anni, ha vissuto la sua esperienza ecclesiale nell’Azione Cattolica nella quale ha svolto anche ruoli direttivi e nel consiglio diocesano e ha operato anche nel consultorio familiare e nei corsi di preparazione al matrimonio. E’ stata nel periodo dell’episcopato di mons. Gualdrini e di mons. Paglia segretaria del Consiglio pastorale diocesano per oltre un decennio. Sempre disponibile verso gli altri, negli ultimi anni si è dedicata al sostegno educativo delle persone in difficoltà, e, insieme al marito Giovanni, nell’equipe di pastorale familiare della diocesi.