E’ stata imbrattata da ignoti la targa della sede della Lega Spi Cgil nel centro storico di Foligno. Lo denuncia lo stesso sindacato.

“Si è cercato di oscurare, approfittando della notte, la nostra sigla e il nostro logo che rappresenta migliaia di lavoratori e pensionati nella terza città dell’Umbria” afferma lo Spi Cgil. Che ha annunciato di essersi già rivolta alle forze dell’ordine.

“Vogliamo rassicurare tutti – sottolinea il sindacato – che i vandali e gli intolleranti nella loro azione notturna non riusciranno ad oscurarci. Continueremo giorno per giorno la nostra azione in difesa dei diritti dei cittadini, dei lavoratori e dei pensionati. La nostra bussola è e rimarrà per sempre la difesa della Costituzione democratica ed antifascista”.