Continuano, in Umbria, le aperture domenicali dei centri per il prelievo del sangue: lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, informando che, per accorciare i tempi di attesa, le Aziende sanitarie, oltre ad incrementare nella quotidianità il numero delle prestazioni, di concerto con la Regione, hanno disposto a rotazione nei vari distretti, l’apertura domenicale dei centri prelievo.

Per domenica 2 agosto, al momento sono in programma all’incirca 240 esami del sangue: di questi l’Usl Umbria 2 – riferisce la Regione – ne ha previsti 70 a Terni in Via Bramante e 70 a Foligno nel Distretto Centro.

L’Usl Umbria 1 ha garantito l’apertura del punto prelievi presso il Presidio ospedaliero di Città di Castello, dove sono programmati un centinaio di esami.