Il Comune di Amelia ha consegnato, ieri sera, nella splendida cornice di piazza Marconi, attestati di riconoscimento dall’alto valore simbolico agli operatori sanitari della Usl Umbria 2 per “il grande impegno e il prezioso lavoro messi in campo nella gestione dell’emergenza Covid-19”. In particolare l’;amministrazione municipale ha donato due targhe al personale del servizio 118 e agli operatori del centro salute. Alla manifestazione hanno partecipato, tra gli altri, il commissario dell’azienda sanitaria Usl Umbria 2 Massimo De Fino, il direttore del distretto di Narni-Amelia Giorgio Sensini e la responsabile del servizio 118 Donatella Granati.  Il manager sanitario Massimo De Fino, congratulandosi con gli operatori sanitari di Amelia e di tutta l’azienda sanitaria, ha espresso parole di orgoglio, stima e ammirazione per la professionalità, dedizione e impegno dimostrati nel corso dei mesi drammatici che hanno duramente segnato il Paese. “Sono onorato – ha dichiarato il commissario straordinario – di collaborare con tali professionisti che in prima linea hanno saputo gestire con grande capacità e generosità l’emergenza sanitaria ottenendo risultati di grande importanza per la tutela della salute della popolazione”.