Quando gli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato di Terni sono arrivati, l’uomo stava ancora tentando di forzare la porta con un arnese, ma alla vista dei poliziotti, ha abbandonato l’impresa.

E’ successo ieri sera, verso le 19.20, quando è arrivata una segnalazione al 113 per un tentato furto in una villa storica del quartiere Borgo Bovio, in cui veniva fornita la descrizione di un uomo che stava colpendo con un attrezzo le doghe in legno della porta di ingresso.

Immediato l’arrivo della pattuglia, che ha trovato la persona descritta nella telefonata con in mano una zappa di ferro, sprovvista di manico, usata per colpire la porta. L’uomo – risultato essere un cittadino rumeno di 45 anni, incensurato, residente a Terni – ha subito consegnato la zappa che è stata sequestrata.

Una volta in questura, è stato denunciato per tentato furto in abitazione.