Da oggi i volontari del gruppo alpini valle umbra di Terni hanno a disposizione un defibrillatore.

A donarlo, nell’ambito della campagna che sta dotando di questo strumento salvavita scuole e associazioni della città, è l’associazione I Pagliacci.

“Svolgono un’intensa attività di protezione civile nel nostro territorio – sottolinea il presidente, Alessandro Rossi. Molti di loro sono operatori sanitari e, durante l’emergenza Covid, hanno svolto un’importante attività di sostegno alla popolazione anziana”.

Nei mesi di lockdown la squadra di protezione civile del gruppo alpini è scesa in campo con il Comune di Terni nella distribuzione di generi alimentari alle famiglie bisognose, nella consegna di tablet e computer ai ragazzi delle scuole ternane per permettere loro di seguire la didattica a distanza, nella distribuzione di mascherine e dispositivi di protezione alle residenze sanitarie protette ed ai Comuni del territorio. I volontari sono stati impegnati anche per garantire il controllo dei passeggeri alla stazione ferroviaria di Terni e nel supporto in occasione degli esami di maturità in alcuni plessi scolastici della città.