Proseguono i lavori avviati da Anas per la riapertura del viadotto “Montoro”, sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” (Terni-Orte) in provincia di Terni.

In particolare, si è conclusa la prima fase di spinta, mediante martinetti idraulici, finalizzata a ripristinare la verticalità della pila interessata, alta 34 metri. L’operazione ha ottenuto un recupero sufficiente a consentire una prima riapertura al traffico dell’opera.

Entro il prossimo 20 luglio – spiega Anas- potrà infatti essere ripristinata la circolazione veicolare con transito consentito in entrambe le direzioni sulle corsie di sorpasso. Stante la complessità tecnica dell’operazione sono ancora in corso calcoli strutturali, da parte dei progettisti dell’intervento. Nel corso della prima fase di riapertura potranno esserci delle limitazioni al traffico dei mezzi pesanti.