La Squadra Mobile nel corso di un servizio antidroga nel quartiere Sant’Agnese – Parco Rosselli ha denunciato un ventitrenne tunisino per spaccio di cocaina. Lo straniero si trovava in compagnia di altri due tunisini già arrestati nell’ambito dell’operazione “Gotham” e scarcerati nel mese di marzo. I due connazionali sono stati accompagnati in questura e dopo la denuncia perché inottemperanti all’Ordine del Questore sono stati nuovamente espulsi dall’Ufficio Immigrazione.
Sempre ieri la Squadra Mobile ha tratto in arresto un ternano del ‘71 su disposizione del magistrato di Sorveglianza che gli ha revocato i benefici connessi all’affidamento in prova al servizio sociale. I servizi di ieri hanno viste impiegate 10 pattuglie della Polizia di Stato con controlli ad oltre 100 persone e 51 veicoli.

TERNI: VA IN GIRO IN CENTRO A SPUTARE ALLA GENTE