Prendono il via lunedì 6 luglio, i lavori per il restauro conservativo del paramento murario esterno e della copertura del pozzo di San Patrizio, ad Orvieto.

L’intervento, per una spesa complessiva di circa 68 mila euro, era inizialmente previsto per il mese di marzo ed è poi slittato a causa del lockdown per il Covid-19.

I lavori dureranno circa due mesi. Lunedì il monumento resterà chiuso per l’intera giornata per permettere il montaggio in sicurezza del ponteggio.