Sono tornati gli esami in presenza, su base volontaria, all’Università di Perugia. Hanno coinvolto oggi alcuni studenti di Microeconomia, econometria ed economia della tassazione dei professori Carlo Andrea Bollino e Maria Chiara D’Errico.

I docenti hanno raccolto l’opportunità data dal rettore, Maurizio Oliviero, di sperimentare, dalla sessione di luglio, questa modalità. Per esami di profitto e di laurea. La sessione si è quindi svolta nell’aula magna del Dipartimento di Economia.

Il professor Bollino – spiega l’Ateneo – ha fatto osservare tutte le misure di sicurezza e di prevenzione del contagio. All’ingresso dell’aula, con accesso diretto sul piazzale, è stata allestita una postazione di pre-identificazione con misurazione della temperatura e gel per la disinfezione delle mani. Con uso obbligatorio della mascherina per tutto l’esame.