A seguito di un malore avvertito nella prime ore della mattinata del 29 giugno, il vescovo Giuseppe Piemontese è stato trasportato all’ospedale Santa Maria di Terni, dove si trova attualmente ricoverato presso il reparto di Cardiologia – Unità coronarica, per essere sottoposto alle cure del caso.

Le sue condizione di salute attuali sono buone, il vescovo è vigile e sta affrontando con serenità la situazione.

Ulteriori aggiornamenti saranno forniti nelle prossime ore, secondo lo sviluppo della situazione clinica.