Il vescovo Gualtiero Sigismondi ha fatto ieri il suo ingresso nella diocesi Orvieto-Todi-Bolsena.

Ad accoglierlo nel duomo di Orvieto e nella piazza, le autorità civili, politiche e religiose, con il sindaco, Roberta Tardani e il presule uscente, mons. Benedetto Tuzia. Con loro anche tanti fedeli seppure con i vincoli del distanziamento per l’emergenza Covid.

Alla celebrazione ha preso parte anche l’intera Conferenza episcopale umbra, con il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti.