Ezio Capuano ha vissuto sabato un brutto momento: il tecnico dell’Avellino, mentre stava tornando a casa, ha avuto un malore. Visitandolo all’ospedale di Pescopagano (cittadina in provincia di Potenza dove vive), i sanitari hanno riscontrato un’aritmia cardiaca e pressione alta. Dunque l’ex allenatore di Arezzo, Modena e Sambenedettese è stato portato all’ospedale di Melfi per ulteriori accertamenti. Dopo esser stato sottoposto a esami ed elettrocardiogramma, Capuano avrebbe desiderato tornare a casa sua, ma è stato persuaso a rimanere in ospedale sotto osservazione.