Dal primo luglio prenderà il via l’attività del raggruppamento d’imprese che si è aggiudicato la gara della manutenzione del verde pubblico a Terni per i prossimi cinque anni.
“Dopo il blocco dovuto alle norme antiCovid che per più di due mesi hanno fermato i lavori di manutenzione e rallentato le procedure per la gara – dice l’assessore al verde pubblico Benedetta Salvati - finalmente siamo in grado di mettere in campo tutte le forze per tornare al più presto ad una situazione di normalità, consapevoli dei disagi che si sono verificati nelle scorse settimane”.
I tecnici dell’ufficio manutenzioni della direzione lavori pubblici si sono confrontati con i responsabili delle ditte incaricate per stilare un primo elenco delle aree dove è più urgente intervenire. Saranno utilizzate cinque squadre che dovranno completare la prima parte degli interventi entro 15 giorni; eventuali emergenze saranno gestite in tempo reale con la possibilità di attivare una sesta squadra. “E’ chiaro che i lavori di manutenzione del verde proseguirano anche successivamente, senza interruzione, nella certezza che una programmazione accurata potrà garantirci un sufficiente decoro e riportare in condizioni decenti tutte le aree verdi della città, nel centro e nei quartieri”.
Ecco il primo elenco delle aree a verde pubblico che saranno oggetto di interventi dal primo luglio e che dovranno essere conclusi entro il 15:
spartitraffico Luther King; aiole King (fianco pista ciclabile); scarpata lungo strada; aiole King / Montegrappa; aiuola incrocio King / via Piave; spartitraffico via di Vittorio; area a verde davanti al palazzetto di via di Vittorio; area a verde San Giovanni;  giardino rotonda “centro commerciale Conad”; spartitraffico via Alfonsine; area a verde curva verso ponte Allende; aiuole via Alfonsine (sopra il sottopasso con via Montefiorino); area esterna cimitero di Papigno; parco Le Grazie; spollonature di tutta via Trieste; parco Le Grazie (viale Trento/via Turati);  spollonature di tutta la via 8 marzo; spollonature di tutto viale Trento;  spartitraffico via Turati; Via Bezzecca; siepe di via Bezzecca; parcheggio parco Rosselli; aiole Alterocca; giardini di via Campriani; spollonature in via Fratti (davanti al liceo classico); via Fratti (verso largo don Minzoni); scarpata rotonda via Romagna /Rosaro; aiola stradale via Piermatti; aiole Tuillo; aiole incrocio Minestrini /Divi; aiola Minestrini; spartitraffico via Piemonte/Piermatti; aiola curva zona Fiori; area giardini di via Bramante; aiole via Bramante; parcheggio uffici finanziari; aiole Carrefour; aiole via del capriolo; parcheggio fronte cimitero; rotonda piazzale Montelungo; spartitraffico zona cimitero 1; spollonature alberi sul cavalcavia Borzacchini; area camper; giardini via Radice; aiole spartitraffico via Battisti / via Radice; spollonature alberi viale dello Stadio; spollonature spartitraffico via Leopardi; spartitraffico di via Manzoni; via Prati (fronte ingresso camposcuola); parcheggio di via Prati; spollonature alberi sul ponte Allende; spollonature alberi via Aleardi; via Aleardi; giardino intorno al busto di Tacito; rotonda obelisco Pomodoro.
I lavori continueranno successivamente per tutta l’estate secondo un programma che sarà via via comunicato.