Sono stati aperti i cantieri per la realizzazione di un altro tratto importante della nuova rete delle piste ciclabili urbane, ovvero quello che dall’area dove sorgerà il PalaTerni, per via Rapisardi, passerà sotto le mura della Passeggiata, di fronte al palazzetto della scherma, per poi proseguire verso Corso del Popolo, Largo Frankl e – attraverso la nuova passerella – si ricongiungerà con la ciclabile di Lungonera Savoia.
“I lavori sono già iniziati in via Rapisardi – spiega l’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati – e proseguiranno poi con gli altri tratti. In particolare il progetto prevede la valorizzazione delle mura cittadine nel tratto di fronte al Camposcuola e al palazzetto della scherma. Qui l’area cani sarà spostata di qualche metro, parzialmente ridotta e non sarà più a ridosso delle mura, sotto le quali si potrà così transitare in bicicletta”.
“Stiamo procedendo secondo il programma che ci siamo dati e lavoriamo per la realizzazione di una rete ciclabile cittadina, una vera e propria ciclopolitana, come mi piace chiamarla, che ci darà la possibilità di cambiare il nostro stile di vita e di avere una città più bella, più vivibile e meno inquinata”.