“La Lega a tutti i livelli è vicina ai lavoratori della Treofan di Terni in un momento difficile per il futuro dell’azienda”. Così il senatore Valeria Alessandrini che in una nota congiunta con i consiglieri comunali della Lega Terni, non esprime solo solidarietà ai lavoratori, ma annuncia una serie di iniziative a tutela dello stabilimento. “Depositerò un’interrogazione parlamentare – spiega la Alessandrini – per chiedere al Governo interventi mirati e decisi per la salvaguardia della Treofan di Terni e del comparto della chimica ternana. Chiederò, inoltre, di essere presente al tavolo convocato dal Mise mercoledì 17 giugno. In considerazione di quanto accaduto a Battipaglia – prosegue Alessandrini insieme ai consiglieri comunali – è necessario che la Jindal chiarisca subito la sua posizione e allontani la prospettiva di delocalizzazione della produzione in favore di altre realtà a discapito di quella di Terni. Con le promesse non si può andare avanti, serve un piano industriale per lo sviluppo dello stabilimento che preveda impegni chiari e precisi a tutela della produzione e dei livelli occupazionali, evitando il depauperamento degli ordini e allontanando ogni prospettiva di chiusura”.