Il servizio viabilità della Provincia di Terni è impegnato dalla notte scorsa nella zona tra Amelia e Castel dell’Aquila, con squadre di pronto intervento, per fronteggiare l’allagamento di alcune strade a causa della piena del Rio Grande. Per sicurezza e operare alla bonifica sono stati chiuse temporaneamente la strada provinciale 38 Sambucetole-Castel dell’Aquila, sulle quali si erano riversati fango e acqua.

Dopo il deflusso e la rimozione del materiale – riferisce palazzo Bazzani – la strada è stata riaperta.

Sulla strada provinciale 91 Amelia-Sambucetole la chiusura è stata determinata dalla piena del Rio Grande, che ha sommerso per circa un metro il ponte. Le squadre della Provincia stanno ancora lavorando per ripristinare la percorribilità e pulire da tronchi, fanghiglia e altro materiale portato dalle acque.

Altre situazioni problematiche si sono registrate nella zona di Montecchio e di San Venanzo, soprattutto per il forte temporale che vi si è abbattuto.

Interventi infine anche a Fabro pur se di minore entità.