Con una raccolta fondi la commissione comunale pari opportunità ha donato mascherine FFP2 alla Croce Rossa e ai gruppi di protezione civile, “Claudio Baroni” del Comune e Prociv Arci. IL fondo era stato raccolto a dicembre, in occasione della presentazione dei calendari 2020 “Uguali, tutti diversi, @le parole della parità”. “Quel piccolo fondo era stato raccolto per promuovere azioni positive e propositive per la formazione dei bambini e delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze per combattere gli stereotipi di genere, eliminare la radice della violenza contro le donne e quei messaggi mediatici che spesso evocano contenuti sessisti, e su altre idee di sostegno alle donne su cui la commissione continuerà comunque a lavorare”, dice la presidente della commissione Mariacristina Angeli.

“In piena emergenza sanitaria – afferma sempre la Angeli – ci è però sembrato doveroso investirli diversamente, aggiungendo anche un contributo personale volontario di noi commissari. Un gesto, il nostro, che è un implicito grazie a chi in questi mesi, senza mai fermarsi, è stato accanto alle persone che ne avevano bisogno, per la generosità del tempo investito. Non c’è bisogno – conclude- di gesti eclatanti o grandi somme di denaro per dimostrare che nei momenti di difficoltà siamo capaci di diventare un unico elemento che si fa forza per superare un ostacolo, ognuno nel suo piccolo può fare la differenza, un modo questo per sensibilizzare e rafforzare in nostro senso di comunità”.