Almeno due giorni di riposo nella sua casa di Montefalco per la Presidente umbra Donatella Tesei, in seguito al lieve malore, causato da un abbassamento di pressione, dal quale si è subito ripresa che l’ha colpita ieri mentre partecipava a Preci ad un’iniziativa, la festa della Madonna della Pietà insieme al commissario alla ricostruzione post terremoto Giovanni Legnini.

La governatrice, che è comunque in costante contatto con gli Uffici e con i suoi collaboratori, non parteciperà ad appuntamenti istituzionali e l’attività sarà seguita dal vice presidente Roberto Morroni.

Subito dopo il malore la presidente umbra è stata portata in ospedale a Spoleto e sottoposta ad accertamenti che hanno dato esito negativo. E’ stata quindi dimessa – ha reso noto la stessa struttura ospedaliera – “in ottime condizioni di salute generale con l’indicazione dei sanitari a qualche giorno di riposo”.