La “droga dello stupro” arriva a Terni. Era in possesso di una boccetta trasparente contenente 30 ml di GHB, meglio conosciuta come “droga dello stupro”, ma è stato fermato e arrestato grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri della Sezione Operativa del NOR, che lo hanno sorpreso in pieno centro mentre la stava cedendo ad un acquirente. Il 55enne è stato notato dai militari e arrestato proprio mentre stava consegnando la sostanza stupefacente; immediatamente è stato associato agli arresti domiciliari, così come disposto dal PM dott. Marco Stramaglia. Nella giornata di ieri è stato giudicato con rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Terni, che ha convalidato l’arresto e disposto nei confronti dell’uomo la misura cautelare del divieto di dimora in Terni e dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria; la sostanza stupefacente è stata sequestrata.

TERNI, CEDOLE LIBRARIE: “COMUNE COSTRINGE I GENITORI AD ANTICIPARE I SOLDI”