Dodici bandi di gara d’appalto per l’affidamento di lavori di manutenzione programmata sull’itinerario E45 in Umbria sono stati pubblicati dall’Anas sulla Gazzetta Ufficiale, per un investimento complessivo di 60 milioni di euro.

Gli appalti, del valore di 5 milioni ciascuno, riguardano in particolare interventi di ripristino del corpo stradale sulle strade statali 3bis “Tiberina” e 675 “Umbro Laziale” nelle province di Perugia e Terni.

I lavori – spiega Anas in una nota – saranno affidati mediante accordo quadro di durata quadriennale che “consente di eseguire i lavori con tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare ogni volta una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo e maggiore efficienza”.

Gli interventi rientrano nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, avviato da Anas (Gruppo FS italiane) a partire dal 2016 per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro di cui 600 milioni nel tratto umbro.