“A seguito delle prime immediate interlocuzioni con l’amministratore delegato di Anas, Massimo Simonini, che ringraziamo per la disponibilità nell’aver prontamente accolto le richieste del viceministro Giancarlo Cancelleri, emerge che c’è già il contratto quadro per l’affidamento dei lavori per il rifacimento del Viadotto Montoro”.

A dirlo è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Narni, Luca Tramini, dopo l’incontro di oggi in cui era presente con il Sindaco di Narni, Francesco de Rebotti.

“Abbiamo avuto rassicurazioni che il nuovo ponte sarà realizzato nel giro di pochi mesi – prosegue Tramini – ed inoltre che si continua a lavorare per risolvere il problema del congestionamento del traffico di mezzi pesanti e leggeri nei comuni limitrofi a quello di Narni. Riguardo a questo, Anas ha già attivato presidi per defluire il traffico a Orte e Orvieto ed è allo studio un ulteriore varco a Magliano Sabina. Come richiesto dal sindaco De Rebotti al COV, saranno prese misure per la gestione interna del traffico attraverso segnaletiche emergenziali ed il potenziamento della segnaletica interna, per aumentare la sicurezza defluendo il traffico leggero”.