Stamattina c’è stata la prima visita al cantiere della Fontana dello Zodiaco di Piazza Tacito da parte della nuova direttrice della Sovrintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell’Umbria, Rosaria Mencarelli.
La direttrice è stata accompagnata al cantiere dal sindaco Leonardo Latini, dall’assessore regionaleEnrico Melasecche, dall’assessore comunale Benedetta Salvati e dai tecnici comunali.
Il lavoro fin qui eseguito con il restauro dei vecchi mosaici e l’inizio delle operazioni di distacco è stato illustrato alla Sovrintendente dai tecnici del raggruppamento d’imprese Lo Zodiaco e da Giunio Marcangeli.
“E’ stato un primo incontro molto costruttivo – hanno commentato il sindaco Latini e l’assessore Salvati – durante il quale la dottoressa Mencarelli ha avuto modo di apprezzare la grande professionalità dei restauratori incaricati. Insieme alla Sovrintendente abbiamo potuto avviare un discorso complessivo sulla risistemazione di piazza Tacito che porteremo avanti nei prossimi mesi”.
La visita a Terni della Sovrintendente è proseguita poi nell’area della Cascata delle Marmore e a Piediluco,