Sono iniziati da mercoledì, grazie alla collaborazione tra il Comune di Terni e la Usl Umbria 2, i controlli Covid-19, tramite tampone, per i primi 25 operatori della polizia locale e della Protezione civile comunale. Oltre il 90% quelli che hanno aderito.

I test, che vengono eseguiti presso il centro attività sanitarie del distretto di Terni, continueranno nei prossimi giorni fino a copertura di tutto il personale che ha dato il consenso all’indagine. Riguarderanno nei prossimi giorni anche il personale delle forze dell’ordine, del tribunale e della procura.

“Ringraziamo il commissario straordinario De Fino, il dottor Federici e tutto lo staff per la collaborazione nell’organizzazione di questa importante iniziativa” dice l’assessore comunale al Personale e alla Polizia locale, Giovanna Scarcia. “Ma soprattutto – aggiunge – intendo ringraziare tutto il personale della polizia locale e della Protezione civile per lo straordinario impegno dimostrato nell’emergenza dovuta all’epidemia. Sono sempre stati in prima linea e hanno gestito servizi fondamentali”.