Concorrere con sempre maggiore efficacia all’aggiornamento tecnico-professionale dei finanzieri umbri è l’obiettivo della convenzione sottoscritta tra il Comando regionale Umbria della guardia di finanza e la Scuola umbra di amministrazione pubblica.

E’ stato firmato dal Gen. Benedetto Lipari, comandante delle fiamme gialle, e da Alberto Naticchioni, amministratore unico e responsabile scientifico della Scuola. Durerà 36 mesi.

Per le due Istituzioni, la convenzione – è stato spiegato – rappresenta lo strumento per “perfezionare ulteriormente la reciproca, stretta e proficua collaborazione già in atto da anni”. Grazie all’accordo, la Scuola potrà orientare la propria offerta formativa espressamente verso i fabbisogni di aggiornamento professionale del Corpo, anche con la creazione di percorsi didattici dedicati in termini di lezioni, programmi di studio, calendari didattici e docenti.