In questi mesi di emergenza sanitaria legata al coronavirus gli operatori ecologici del comune di Roma hanno segnalato più volte di dover raccogliere i dispositivi di sicurezza monouso buttati in strada o sui marciapiedi da persone incivili. La sindaca Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza per punire con multe salate questo comportamento vergognoso. L’utilizzo di mascherine e guanti è importante in questo momento delicato: però non devono essere in alcun modo buttati per terra ma nei contenitori dell’indifferenziata. Il comune promette tolleranza zero contro chi getta questi rifiuti per strada.

Pavia:400 euro di multa per una coppia che si abbraccia in centro