Ha abbracciato la sua fidanzata mentre stavano passeggiando in Strada Nuova, nel centro di Pavia. Uno slancio affettivo che non è ammesso dalle attuali regole contro la diffusione deL coronavirus , anche se i ‘trasgressori’ sono fidanzati e entrambi avevano la mascherina. Il giovane, poco più che ventenne, è stato sanzionato da una pattuglia di agenti in borghese della polizia locale: dovrà pagare una multa di 400 euro (che potrà essere ridotta a 280, se la sanzione verrà saldata entro 30 giorni dalla emissione del verbale). A darne notizia è il quotidiano La Provincia pavese.

Roma: Svuota una cantina e tenta di gettare rifiuti in strada