Oltre una cinquantina di persone sono state identificate nel corso dell’operazione di controllo interforze condotta nella zona di Fontivegge, a Perugia, interessando in particolare la stazione ferroviaria. Alcune di queste sono risultate con precedenti in materia di stupefacenti.

Un cittadino nigeriano irregolare sul territorio nazionale – riferisce la Questura – è stato espulso. Un tunisino è stato invece trovato in possesso di oltre 7 grammi di marijuana e denunciato per detenzione ai fini di spaccio. A suo carico sono state anche avviate le procedure di espulsione.