Un intenso pomeriggio di controlli quello di oggi, che ha visto impiegate pattuglie della Squadra Volante della Questura di Terni, del Reparto Prevenzione Crimine Umbria- Marche e un’unità cinofila della Polizia di Stato di Nettuno.

 

I servizi potenziati, finalizzati alla prevenzione e al contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, sono stati disposti dal Questore di Terni, in linea con le direttive dipartimentali – ampiamente condivise in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Emilio Dario Sensi – ed hanno interessato sia il centro che i parchi cittadini, i luoghi di aggregazione giovanile e anche quelle aree segnalate dai residenti come possibili zone di spaccio.