La sindaca di Roma, Virginia Raggi, con un post su Facebook fa sapere che ha le ore contate chi ha abbandonato un enorme fotocopiatrice sul marciapiede.
“Quello che vedete non è un fotomontaggio ma una scena di ordinaria inciviltà che, purtroppo, accade a Roma. Questa fotocopiatrice professionale, un grosso macchinario che sicuramente avrete visto negli uffici, è stata abbandonata accanto ai cassonetti stradali nel quartiere di Centocelle.

Alcuni cittadini hanno segnalato l’episodio al Nucleo Ambiente e Decoro della Polizia Locale che, in questi giorni, sta indagando per individuare il responsabile. Un lavoro non troppo difficile visto che, come pare, chi ha buttato la fotocopiatrice non si è preoccupato di svuotare i cassetti con alcuni documenti all’interno.

Questi furbetti, tra l’altro, dovranno anche pagare una multa più alta proprio perché si tratta di un rifiuto ingombrante pericoloso. Voglio ricordare a tutti, cittadini e gestori di locali, che per questi oggetti Ama svolge un servizio di raccolta a domicilio completamente gratuito, prenotabile telefonicamente. Una scelta decisamente più intelligente, per evitare sanzioni salate, e civile.”