Nella stazione di Perugia personale della Polizia Ferroviaria ha denunciato in stato di libertà una cittadina Romena di 51 anni per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, ha reagito con aggressività nei confronti degli Agenti, durante un controllo della certificazione prevista per contenere la diffusione dell’epidemia. Sprovvista di valida giustificazione è stata sanzionata per la violazione delle vigenti misure anti COVID-19.

emergenza sangue avis terni tornate a donare