A renderlo noto è stato il sindaco di Narni Francesco dDe Rebktti, con un post su Facebook. “In mattinata sono stato avvertito dal servizio sanitario di una cittadina, residente a Narni, risultata positiva al COVID-19. Il soggetto non è correlato ai casi precedenti e la fonte di contagio potrebbe essere avvenuta in ambito ospedaliero ternano in una delle visite a familiare convivente oggetto nel tempo si cinque tamponi, sempre negativi.Il soggetto era già stato sottoposto ed era uscito dal periodo di isolamento domiciliare fiduciario ed era stato oggetto già in precedenza di un tampone che era risultato negativo.Ora sarà sottoposto ad isolamento domiciliare obbligatorio ed è in corso la ricostruzione epidemiologica.La situazione è monitorata continuamente dal sottoscritto in stretta collaborazione con i servizi sanitari.Il totale dei casi presenti sul territorio narnese, di cui uno ancora in cura all’ospedale di Terni è di due soggetti.Ad entrambe vanno i miei migliori auguri di pronta guarigione.Si rinnova l’invito a tutta la cittadinanza ad osservare scrupolosamente le linee di comportamento fin qui adottate.”