Poco dopo le 19:00 di martedi 12 maggio, il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è stato allertato dalla Centrale Unica Regionale del 118 per una donna – C.D. di 49 anni di Spoleto – infortunatasi durante l’attività motoria nella zona denominata via dei condotti sulle montagne dello spoletino. Sul posto si è recata una squadra del SASU composta da tecnici e sanitari proveniente da Spoleto che, giunta sul posto, ha prestato le prime cure alla donna. La paziente è stata poi imbarellata e condotta presso l’autoambulanza. Sul posto anche il personale del 118 e Vigili Fuoco. Nel frattempo, una seconda chiamata dalla Centrale Unica Regionale del 118 ha allertato il SASU per un intervento ad Alviano Umbro che, fortunatamente, si è subito concluso.