Interventi da circa 40mila euro inseriti in un piano su larga scala in vista di possibili carenze estive per scarsità di distribuzione per garantire un servizio sempre più efficiente e far fronte ad eventuali criticità legate al periodo estivo. Sono questi gli obiettivi del progetto avviato dal Servizio Idrico integrato di Terni a Porano, nella zona dell’orvietano, che prevede investimenti per circa 40mila euro sulla rete.

L’intervento si inserisce nel piano complessivo del Sii che sta anticipando i tempi per predisporre tutti i sistemi in grado di far fronte ad eventuali cali delle falde in estate dovute alla scarsità di piogge di questo periodo. A Porano si sono già installati alcuni serbatoi aggiuntivi per l’ottimizzazione della rete locale al fine di garantire la piena efficienza distributiva. Il Sii è ricorso a serbatoi autonomi non potendo operare su quelli già esistenti che appartengono ad altri gestori.

Nel frattempo, è stato rapidamente risolto un disservizio causato dalla improvvisa rottura di una porzione di condotta. Il guasto è avvenuto durante i lavori di attuazione del progetto ma il pronto intervento degli operatori Sii ha riparato il danno e ripristinato nel giro di poche ore il normale servizio di distribuzione.