Singolare episodio, nella tarda serata di ieri, a Terni, dove – davanti all’Ospedale “Santa Maria” ha improvvisamente fatto la sua comparsa un cinghiale.

L’animale, evidentemente favorito dalla quasi totale assenza di automobili e di passaggio di persone, ha tentato di avvicinarsi verso l’ingresso auto della struttura ospedaliera, per poi fermarsi. Dopo qualche attimo di esitazione ha fatto dietro front e se ne andato verso la zona che ospita il parcheggio di fronte l’ospedale ternano.

Il video allegato è stato girato da un addetto della portineria e diffuso attraverso il canale youtube.

E’ comunque l’ennesima dimostrazione di come la natura stia cercando di riprendersi anche gli spazi urbani approfittando della momentanea assenza (o quasi) dell’uomo in questo particolare periodo di lockdown da coronavirus.