Giungono buone notizie da Porano, in particolare dalla Casa di San Bernardino, la struttura che ospita suore anziane, 16 delle quali contagiate dal coronavirus e altre tre, anche loro positive, morte nei giorni scorsi.

L’esito del primo tampone di controllo, effettuato fra le 30 religiose, è risultato per tutte negativo. Per la prossima settimana gli operatori del distretto di Orvieto dell’azienda Usl Umbria 2 hanno programmato il secondo tampone. Questo ulteriore test, spiega una nota dell’azienda sanitaria “si spera possa confermare il risultato visto il miglioramento delle condizioni cliniche e il costante monitoraggio garantito in queste settimane dalla Usl Umbria 2″.